7 Giugno 2022: le immagini e le notizie di oggi

7 Giu, 2022
In evidenza | News | Notiziario

(30Science.com) – Roma, 7 giu. – Le immagini e le notizie di oggi.

IMMAGINI

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

IN EVIDENZA

 

Etichetta digitale per il puro malto

I giorni del whisky falso potrebbero essere contati, grazie a un team di ingegneri biomedici della Purdue University e della Corea del Sud. Il team, guidato da Young Kim, capo associato per la ricerca e professore associato presso la Weldon School of Biomedical Engineering di Purdue, ha sviluppato un codice QR su un’etichetta di seta commestibile che i produttori possono inserire in bottiglie di whisky. I consumatori possono utilizzare un’app per smartphone per confermare l’autenticità del whisky. CREDITO Foto della Purdue University/John Underwood

Sviluppare un metodo affidabile per valutare la sicurezza e l’autenticità del whisky tramite un QR code stampato su un materiale commestibile. Questo l’obiettivo che ha guidato uno studio, pubblicato sulla rivista dell’American Chemical Society Central Science, condotto dagli scienziati della Purdue University, che hanno realizzato un cartellino commestibile su cui è possibile stampare un codice che attesti l’autenticità della bevanda alcolica. Il codice potrebbe essere scansionato da un semplice smartphone e potrebbe confermare le caratteristiche associate a diversi prodotti, che spaziano dai farmaci ai beni alimentari DOP.

 

PRIMO PIANO

 

Covid: da alla luce un figlio e poi viene sottoposta a ECMO

Covid e gravidanza è un binomio che spaventa.  In particolare nei casi gravi, in quanto sconsigliato in gravidanza l’uso dell’ECMO (extracorporeal membrane oxygenation a machine), un trattamento di “ultima spiaggia” che sostituisce la funzione del cuore e dei polmoni. Ma mettere in discussione questa ipotesi, è un caso presentato a Euroanaesthesia, l’ultimo incontro annuale della Società Europea di Anestesiologia e Terapia Intensiva (ESAIC) a Milano. I medici in Croazia forniscono i dettagli della storia. Una donna di 31 anni, ha sviluppato sintomi di Covid19 il 16 ottobre 2021 ed è risultata positiva quattro giorni dopo, il 20 ottobre. È stata ricoverata all’ospedale universitario di Spalato, Spalato, Croazia il 26 ottobre con mancanza di respiro, tosse e debolezza. La donna, che era incinta di 33 settimane al momento del ricovero, non presentava alcuna condizione medica di base significativa. Inizialmente i suoi sintomi erano lievi, ma sono progrediti rapidamente, il che ha causato preoccupazione. Poche ore dopo il ricovero, la sua respirazione era peggiorata, nonostante le fosse stato somministrato ossigeno supplementare. Un’équipe interdisciplinare, guidata dalla prof.ssa Sanda Stojanovic Stipic e inclusi i medici di terapia intensiva e di medicina materno-fetale, ha deciso di intubare la donna ed eseguire un taglio cesareo.

Quasi un terzo degli adolescenti non si sente al sicuro a scuola

In tutto il mondo, più di tre studenti su dieci non si sentono sicuri dentro le mura scolastiche. A dirlo, un ampio studio internazionale condotto dall’Università di Turku in Finlandia in 13 paesi. La ricerca, appena pubblicata su Frontiers in Psychiatry, ha coinvolto 21.688 adolescenti di età compresa tra 13 e 15 anni, in 13 paesi europei e asiatici, tra cui Finlandia, Norvegia, Lituania, Grecia, India, Indonesia, Iran, Israele, Giappone, Cina, Singapore, Vietnam e Russia ai quali sono stati somministrati sondaggi tra il 2011 e il 2017. I risultati rilevano che, in media, il 31,4% degli adolescenti riferiscono di non sentirsi al sicuro a scuola.

TRANSIZIONE ECOLOGICA

 

Vanno protetti anche i pesci brutti

Il pesce mandarino, Synchiropus Gorgeousus, è tra le specie ittiche di barriera con i più alti valori estetici.
CREDITO
Rick D. Stuart Smith (CC-BY 4.0, https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/)

I pesci della barriera corallina considerati più appariscenti e più gradevoli da guardare tendono a godere di maggiori programmi e idee di conservazione rispetto a quelli meno belli. A evidenziare questa curiosa forma di discriminazione uno studio, pubblicato sulla rivista Plos Biology, condotto dagli scienziati dell’Università di Montpellier, in Francia. Il team, guidato da Nicolas Mouquet, ha chiesto a 13 mila persone di valutare l’attrattiva estetica di 481 fotografie di pesci. I dati sono stati utilizzati per addestrare un algoritmo di intelligenza artificiale con rete neurale convolutiva, che ha poi generato previsioni relative a 4.400 fotografie. Combinando le valutazioni dei partecipanti con quelle ottenute dall’algoritmo, i ricercatori hanno scoperto che gli animali più luminosi, più colorati e dai corpi più rotondi tendevano ad essere considerati più belli.

SCIENZA E RICERCA

Il segreto di una buona frittura è questione di fisica complessa

Lo sfrigolio della frittura cambia quando l’olio raggiunge la temperatura ideale. Ad esplorare la complessità della fisica associata alla frittura perfetta, uno studio pubblicato sulla rivista Physics of Fluids, condotto dagli scienziati della King Abdullah University of Science and Technology. Il team, guidato da Tadd Truscott, ha esaminato attentamente le bolle che si formano quando le goccioline d’acqua entrano in contatto con l’olio da cucina riscaldato. Gli esperti hanno scoperto che la quantità di acqua assorbita dalle bacchette e il materiale dei bastoncini stessi potevano influenzare la tipologia e la quantità delle bolle che si formavano.

Tecnologie Enea protagoniste al Salone del Restauro

Una “ricetta per l’Arte”, a base di strumentazioni hi-tech, infrastrutture, metodologie e nanotecnologie innovative, stampa 3D, laser scanner, sensori e dispositivi avanzati, ma anche di microrganismi e prodotti bio-based. È quanto ENEA presenta per il restauro, la tutela, la conservazione e la valorizzazione di beni culturali, archivistici e librari al Salone Internazionale del Restauro di Ferrara, in programma dall’8 al 10 giugno. Nel dettaglio, si tratta di 15 tra prototipi, tecnologie, metodologie e software avanzati, 10 progetti di ricerca d’avanguardia e 3 infrastrutture uniche in Italia, fra cui le tavole vibranti, tra le più grandi d’Europa per la simulazione dell’impatto dei terremoti.

 

SCIENZA, MEDICINA E SANITA’

 

Tumori: buoni risultati da vaccino combinato con chemio per cancro al polmone

Una delle principali sfide da superare nel campo dei tumori al polmone in stadio avanzato è la resistenza all’immunoterapia: molti pazienti, dopo un periodo iniziale di beneficio, tendono ad avere nuovamente una progressione ed evoluzione della malattia. A proposito di questo è stato presentato al congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), in corso a Chicago, uno studio di fase 2, ideato e promosso da Federico Cappuzzo, Direttore dell’Oncologia Medica 2 dell’IRCCS Istituto Regina Elena. La sperimentazione ha preso il via un anno fa, e sta arruolando oltre 100 pazienti con tumore del polmone metastatico non a piccole cellule (NSCLC), che non rispondono più alle cure di prima linea con chemio e immunoterapia.

C’è un legame tra vista, dieta e aspettativa di vita

L’alimentazione e la salute degli occhi potrebbero essere strettamente collegate alla durata della vita. Riportata sulla rivista Nature Communications, questa ipotesi è stata formulata dagli scienziati del Buck Institute, che hanno dimostrato un legame tra alimentazione, ritmi circadiani, salute degli occhi e durata della vita nella Drosophila. Il team, guidato da Pankaj Kapahi e Brian Hodge, ha scoperto che i processi dell’occhio potevano in qualche modo guidare le dinamiche legate all’invecchiamento dei moscerini.

Sigarette al mentolo favoriscono il fumo tra i giovani

Le sigarette al mentolo potrebbero portare più facilmente i giovani verso la dipendenza da sigarette e da nicotina. Questo, almeno, è quanto emerge da uno studio, pubblicato sul Journal of American Medical Association Network Open, condotto dagli scienziati dell’Università della California San Diego Herbert Wertheim School of Public Health and Human Longevity Science. Il team, guidato da Eric Leas, ha coinvolto 1.092 giovani statunitensi a cui è stato chiesto di riportare le proprie abitudini relative all’uso di sigarette tradizionali e al mentolo. La Food and Drug Administration (FDA), spiegano gli autori, sta cercando di finalizzare il divieto di utilizzo del mentolo nei prodotti a base di tabacco. I ricercatori hanno rilevato un aumento nel numero di fumatori di età compresa tra i 12 e i 17 anni, molti dei quali affermavano di aver sviluppato dipendenza da nicotina anche a causa dell’utilizzo di questi prodotti aromatizzati.

Ecco perché con le varianti gli anticorpi non vanno

Con lo sviluppo di nuove varianti di SARS-CoV-2, alcune regioni subiscono delle alterazioni significative che possono rendere inefficaci i trattamenti a base di anticorpi, e questa diminuita azione potrebbe dipendere dalla coesistenza delle diverse mutazioni, piuttosto che dai singoli tratti differenti. Questo, almeno, è quanto emerge da uno studio, pubblicato sulla rivista Biochemistry, condotto dagli scienziati dell’Università del Colorado Skaggs School of Pharmacy and Pharmaceutical Sciences. Il team, guidato da Krishna Mallela, ha esaminato per la prima volta gli effetti di molteplici mutazioni nell’evoluzione delle varianti del nuovo coronavirus

Covid: Pregliasco, Omicron 5 sembra confermare l’ipotesi di un rialzo in autunno

“Ad oggi la situazione di BA5 un po’ deve preoccupare, dato che si tratta di una variante probabilmente più contagiosa, con una grande capacità diffusiva e in grado di eludere la risposta immunitaria generata dalla vaccinazione e dalla guarigione. I valori altalenanti degli ultimi giorni sembrano confermare l’ipotesi di un possibile rialzo dei casi in prossimità dell’autunno”. A spiegarlo è Fabrizio Pregliasco, virologo presso l’Università degli studi di Milano e direttore sanitario dell’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) Galeazzi di Milano.

Covid: Salmaso, BA5 e i casi in aumento, il capitolo Covid non è ancora chiuso

“Le curve epidemiologiche mostrano un andamento altalenante negli ultimi giorni, e con la diffusione della sotto-variante BA5 sarà fondamentale mantenere elevato il livello di attenzione”. Lo spiega Stefania Salmaso, epidemiologa indipendente, ex Direttore del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità. “La reale diffusione di BA5 in Europa non è ancora nota – prosegue l’esperta – per adesso la scena è ancora dominata da BA2, che sembra associata a una trasmissibilità del 40 per cento superiore rispetto alla prima variante Omicron. Per BA5, invece, non si conosce il livello di contagiosità e non è stata ancora comprovata la possibilità che sia correlata a un maggiore rischio di provocare infezioni gravi. Per questo sarà fondamentale proseguire le indagini ”.

Maga, Omicron 5 da monitorare, ma per adesso non deve preoccupare

“La variante Omicron 5, anche se sembra caratterizzata da una maggiore contagiosità, non deve destare particolare preoccupazione perché non risulta associata a caratteristiche diverse in termini di malattia, in particolare non sembra provocare sintomi più gravi”. A rassicurare sulla situazione epidemiologica in corso è Giovanni Maga, direttore dell’Istituto di genetica molecolare del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Igm)

 

SCIENZA, TECNOLOGIA, MEDIA E SOCIETA’

Per 1 ragazzo su 2 sexting non è innocuo

Ai ragazzi piace giocare con il fuoco. Anche se conoscono i rischi nascosti dietro l’invio di foto o video delle proprie parti intime, non disdegnano lo scambio. A dirlo è la terza parte dei risultati dell’indagine condotta dall’Osservatorio nazionale infanzia e adolescenza della Federazione italiana di sessuologia scientifica (Fiss), basato sulle risposte di 3500 ragazzi fra gli 11 e i 24 anni a un questionario, pubblicato sul sito Skuola.net lo scorso novembre. Il sexting fra i giovani è molto diffuso. (CLICCA QUI)

Monitoraggio del sonno con un cuscino intelligente autoalimentato

Un cuscino intelligente che tiene traccia della posizione della testa per monitorare il sonno.  E’ quanto costruito dall’American Chemical Society in un nuovo studio pubblicato su ACS Applied Materials & Interfaces. Il corpo umano ha bisogno di dormire allo stesso modo in cui ha bisogno di cibo e acqua, sostengono gli esperti. Eppure, molte persone hanno un sonno insufficiente, causando danni sia fisici che psicologici. Il team statunitense descrive una potenziale soluzione: un cuscino intelligente autoalimentato che tiene traccia della posizione della testa durante il sonno. 

 

ANIMALI

I pesci imparano ad aggredire i robot

Fish interacting with robot CREDIT
Dr Christos Ioannou

I pesci predatori sono in grado di adattare e modificare il proprio comportamento in base a come si muovono le loro prede. A rivelarlo uno studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, condotto dagli scienziati dell’Università di Bristol, che hanno studiato diversi esemplari di Andinoacara pulcher, un pesce d’acqua dolce proveniente dall’America centrale e meridionale. Molte specie, spiegano gli esperti, invece di fuggire semplicemente lontano da un predatore, scelgono di scappare seguendo diverse traiettorie, ed è stato ipotizzato che questa randomicità possa costituire un vantaggio per le prede. Il team, guidato da Andrew Szopa-Comley, ha valutato il modo in cui i pesci predatori attaccavano delle esche robotiche.

 

MOBILITA’

Infrastrutture di ricarica, ACEA chiede più ambizione a UE

L’Associazione europea dei produttori di automobili (ACEA) ha chiesto alle istituzioni europee di portare avanti una politica più ambiziosa con riguardo alle infrastrutture per la mobilità green. L’ACEA ha accolto con favore il fatto che la scorsa settimana gli Stati membri dell’UE abbiano adottato la loro posizione sul regolamento sulle infrastrutture dei combustibili alternativi (AFIR), ma ha anche chiesto agli attori europei una spinta in più. 

Batterie stato solido; Solid Power verso spedizione a BMW e Ford

Solid Power, uno sviluppatore di batterie allo stato solido per veicoli elettrici, punta a iniziare a spedire le sue celle a batteria di pre-produzione entro la fine dell’anno per i test di convalida da parte dei partner BMW e Ford Motor. 

Fastned apre hub di ricarica rapida a Londra

La società di ricarica per veicoli elettrici Fastned ha aperto il suo primo punto di ricarica ultrarapida per veicoli elettrici a Londra. Con sede nel quartiere londinese di Greenwich, la stazione è dotata di sei posteggi attrezzati che forniscono 300 kilowatt di energia rinnovabile.

USA al Messico, indagare su lesione diritti lavoro in Stellantis

Gli Stati Uniti hanno chiesto al Messico di indagare su presunte violazioni dei diritti dei lavoratori in uno stabilimento di ricambi auto di proprietà della casa automobilistica italo-francese Stellantis. La richiesta degli Stati Uniti al Messico di esaminare possibili abusi all’impianto Teksid Hierro de Mexico, nello stato di confine settentrionale di Coahuila, rientra nelle prerogative dell’accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA) del 2020. Teksid, che impiega quasi 1.500 persone e produce fusioni di ghisa per veicoli pesanti, è coinvolta in una disputa sindacale dal 2014. 

ACI, maggio in rosso per auto e moto usate

Chiusura in negativo anche nel mese di maggio per il mercato dell’usato, secondo i dati di “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia (ACI) sui dati del PRA. I passaggi di proprietà delle quattro ruote al netto delle minivolture (trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale) hanno archiviato un calo del 7,2 per cento rispetto a maggio 2021, che sale all’11,4 per cento per la presenza nel mese di maggio 2022 di una giornata lavorativa in più. Per ogni 100 autovetture nuove a maggio ne sono state vendute 193 di seconda mano (206 nei primi cinque mesi dell’anno).

Grecia; Volkswagen attiva nuovi servizi di mobilità a Stampalia

Il Gruppo Volkswagen ha attivato nuovi servizi di mobilità sull’isola greca di Stampalia (Astypalea). Nei giorni scorsi, alla presenza del Primo Ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, e del CEO del Gruppo Volkswagen, Herbert Diess, sono stati attivati il servizio di ride sharing “ASTYBUS” e il servizio di sharing “astyGO” (auto, scooter e biciclette elettriche).

Scozia, 30 milioni di sterline per trasporti green

Il governo scozzese ha annunciato che metterà in campo oltre 30 milioni di sterline (circa 35 milioni di euro) quest’anno finanziario per accelerare il passaggio dei suoi cittadini al trasporto a emissioni zero. Il finanziamento include il sostegno al trasporto comunitario a emissioni zero e ai club automobilistici, nonché prestiti senza interessi per i veicoli elettrici (EV). 

USA lanciano programma per hub dell’idrogeno

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE) ha pubblicato oggi un Notice of Intent (NOI), un avviso per la presentazione dei progetti per il programma da 8 miliardi di dollari della legge bipartisan sulle infrastrutture per lo sviluppo di hub regionali per l’idrogeno (H2) green (H2Hub) in tutta l’America. Il programma H2Hubs creerà reti tra produttori di idrogeno, consumatori e le relative infrastrutture locali per accelerare l’uso dell’idrogeno come vettore di energia pulita.

ABB rimanda quotazione settore mobilità elettrica

ABB ha rinviato la quotazione della sua attività dedicata alla ricarica per veicoli elettrici, ha affermato martedì la stessa società svizzera di ingegneria e tecnologia, citando condizioni di mercato “difficoltose”. “Le attuali condizioni di mercato rendono difficile il completamento della quotazione pianificata delle attività di mobilità elettrica di ABB nel secondo trimestre”, ha affermato il portavoce Daniel Smith. 

Giappone, Eneos si espande nel settore della ricarica

Una delle più grandi compagnie petrolifere giapponesi Eneos (ex Nippon Oil) si sta espandendo nel business delle infrastrutture di ricarica. Ha appena acquisito 4.600 caricabatterie a corrente alternata dalla società di elettronica NEC presenti in supermercati, centri commerciali e altre strutture in Giappone. 

Vancouver, stazioni di servizio dovranno avere la ricarica

Nel tentativo di rendere più accessibile la ricarica dei veicoli elettrici a Vancouver, Canada, il consiglio comunale ha approvato all’unanimità una mozione che richiede a tutte le stazioni di servizio e ai parcheggi con più di 60 posti auto di permettere la ricarica dei veicoli elettrici in loco o di pagare una tariffa annuale di 10.000 dollari a partire dal 2025.

Kempower lancia sistema di ricarica a raffreddamento liquido

Il produttore finlandese di sistemi di ricarica Kempower ha presentato un sistema di ricarica rapida raffreddato a liquido con 400 kilowatt di potenza continua per veicoli pesanti come i camion a emissioni zero. Il sistema si basa sulle colonnine di ricarica “a satellite” “serie S” esistenti di Kempower per auto elettriche e autobus con distribuzione dinamica dell’energia. (30Science.com)

X