string(4) "page" 30 Science Communication - 30Science.com

Trenta Science communication Srl è una agenzia di comunicazione che realizza e progetta prodotti giornalistici multitarget, di carattere specialistico o divulgativo. I settori di cui si occupa sono quelli legati a scienza, sanità, ambiente, energia, tecnologia, politica della ricerca, scuola e allo sviluppo umano. E’ stata fondata nel maggio del 2009 da Emanuele Perugini, amministratore unico e da Valentina Arcovio.

Il cuore della nostra attività è il giornalismo, e in particolare quello che si occupa di scienza, salute, ambiente, sanità e tutte le attività di comunicazione.

In questi anni abbiamo avviato una serie di collaborazioni con diverse realtà editoriali, con fondazioni private, enti pubblici di ricerca, aziende e amministrazioni pubbliche per progetti divulgativi e di comunicazione istituzionale.

Editoria e Giornalismo

30Science.com

La nostra società è editrice dell’Agenzia di Stampa Scientifica “30Science.com” dedicata alla scienza, all’ambiente, alla medicina, innovazione e salute.

Oltre al notiziario quotidiano riservato ai nostri clienti, la nostra agenzia produce ogni giorno un servizio di rassegna stampa delle principali riviste scientifiche internazionali. Direttore responsabile è Valentina Arcovio.

Tra i clienti della nostra agenzia di stampa:

Agenzie di stampa: Agenzia Italia (Agi), TmNews, AdnKronos Salute;

quotidiani: La Stampa, Il Messaggero, Il Mattino, L’Unità, Il Gazzettino, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Milano Finanza, Il Tirreno,La Nuova Sardegna

periodici: L’espresso, Oggi, Io Donna, Le Scienze, Mente & Cervello, Lo Specchio, Millenium, Maxim;

siti web: Agi.it, il Fattoquotidiano.it, FQ Magazine; Wired.it, Tiscali, Repubblica.it, lastampa.it, equivalente.it, Feem.it, Isprambiente.it, bigdatainhealth.org, sanitainformazione.it, Il Messaggero.it, Il Mattino.it, Mohre.it, braccianosmartlake.com

Televisione: Rainews24, TgR Lazio, Rai (Linea Verde)

R.Ita.News

R.ita è acronimo di Ricerca Italiana. E’ una piattaforma web in cui gli operatori della comunicazione scientifica possono trovare informazioni nuove e aggiornate, con embargo, utili per la diffusione e la divulgazione di contenuti.

Si tratta di una community riservata agli operatori della comunicazione e dell’informazione.

La piattaforma si rivolge sia a chi produce contenuti scientifici e vuole diffonderli (uffici stampa e comunicazione di enti di ricerca, università, centri medici, agenzie governative e amministrazioni pubbliche, aziende etc), sia a chi ne fruisce per il proprio lavoro nelle testate giornalistiche nazionali e locali, specializzate e generaliste (giornalisti, operatori dell’informazione).

L’obiettivo di R.ita è quindi quello di far emergere e valorizzare i contenuti della ricerca prodotta in Italia o all’estero da ricercatori italiani.

Il nome Rita è stato scelto anche in omaggio a una grande scienziata, Rita Levi Montalcini, di cui, proprio quest’anno, ricorre il decennale della scomparsa.

La piattaforma è in fase di beta test e sarà rilasciata in settembre. Hanno già aderito l’Ufficio Stampa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e quello del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Comunicazione e formazione

Consulenze e Ufficio Stampa

Tra i servizi offerti dalla nostra agenzia ci sono quelli di consulenza in ambito giornalistico e di uffici stampa per aziende e istituzioni.

In particolare, abbiamo svolto un servizio di ufficio stampa per i Sottosegretari di Stato al Ministero della Salute, Pierpaolo Sileri e Andrea Costa e abbiamo avviato una attività di consulenza con l’Ufficio Stampa del Ministero della Salute.

Inoltre, la nostra agenzia fornisce servizio di Ufficio Stampa all’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR).

Rientrano tra le consulenze in ambito di servizi di comunicazione e informazione quelli svolti per aziende, associazioni e Enti di ricerca.

Abbiamo collaborato e collaboriamo con: Fondazione Eni Enrico Mattei, Consulcesi, Siru, l’Ame, Aiop Lazio, LendLease, Elettronica SPA, FitPrime, SirtLife, Star Service Communication, Cittadinanzattiva, Ispra, Comune di Cava dei Tirreni, Centro di Ricerca Plinivs (Università Federico II di Napoli), Ispra (Progetto Soil4Life)

Inoltre abbiamo fornito servizio di consulenza attraverso la scrittura del soggetto e l’individuazione dei partner di produzione per la Docu-fiction “Trapianti, destini incrociati” trasmessa dai canali Fox.

Media partneship

Oltre ai servizi di ufficio stampa, la nostra agenzia fornisce attività di media partnership in occasione di eventi, congressi, convegni, festival garantendo un supporto di comunicazione e giornalistico anche con la possibilità di realizzazione di video, la realizzazione di dirette streaming e il supporto grafico.

In questo contesto abbiamo collaborato collaboriamo con: Fondazione Italia Digitale, AdnKronos, agenzia Pixell, Soil4Life

Formazione

Abbiamo partecipato attivamente anche alla formazione professionale, partecipando, in qualità di docenti al Master per la comunicazione della Scienza e della Tecnologia dell’Università Tor Vergata e a diversi corsi di aggiornamento professionale organizzati da enti di Ricerca (Enea, Arpa Umbria) e da Ordini Professionali (Ordine degli agronomi e paesaggisti).

Inoltre organizziamo corsi di formazione per il personale delle istituzioni sanitarie dedicati al coinvolgimento delle comunità, della gestione dell’infodemia e del contrasto a disinformazione e misinformazione.

Eventi

Oltre alle attività di comunicazione, Trenta Science è impegnata anche nell’organizzazione e pianificazione di eventi dal vivo come Conferenze e Convegni e nella moderazione e presentazione di incontri pubblici e tavole rotonde. Siamo tra i promotori, insieme al Cnr, all’ISS e all’Università di Salerno nell’organizzazione di Big Data In Health, conferenza scientifica di rilievo nazionale.

Progetti

Nell’ambito di queste collaborazioni sono nati progetti di divulgazione scientifica e di informazione (marescienza.it, terrascienza.it, climascienza.it), e abbiamo approfondito e sperimentato nuovi modelli di comunicazione e di informazione, soprattutto nel delicato ambito della comunicazione del rischio e della declinazione attraverso il web e i social dei conflitti generati dalle crisi ambientali. In questo contesto è nato il progetto “Nucleare trasparente” in collaborazione con Enel, Cirten, Università di Pisa e Politecnico di Milano.

Nel 2020 abbiamo curato e realizzato le attività del Progetto Caesar II, finanziato dall’Agenzia per la Coesione Territoriale che ha come obiettivo quello di mettere a disposizione dei comuni italiani uno strumento di analisi e mitigazione del rischio sismico.

Braccianosmartlake.com

Bracciano Smart Lake è una piattaforma sperimentale, nativa su Facebook, creata dalla nostra agenzia in collaborazione con ricercatori CNR, per raccontare la crisi idrica che ha colpito la città di Roma nel 2017. La piattaforma è ancora attiva e fornisce un supporto di informazione altamente qualificato sotto il profilo scientifico (articoli, approfondimenti, video, immagini, dati) a diverse testate nazionali e internazionali (Agi, Messaggero, Rainews24, Tg3, TgrLazio, Tgcom), a istituzioni e ad Enti di Ricerca (CNR, ISPRA, La Sapienza).

Attraverso la piattaforma abbiamo realizzato un vero e proprio progetto di Citizen Science che ha fornito i dati necessari alla finalizzazione di pubblicazioni di carattere scientifico il cui valore è stato riconosciuto dall’Accademia Nazionale dei Lincei e che hanno prodotto numerose collaborazioni e pubblicazioni con Enti di ricerca internazionali come, per esempio, l’Agenzia Spaziale Europea (ESA).

Collaborazioni

Nell’ambito della continua sperimentazione di nuovi linguaggi di informazione abbiamo avviato una intensa collaborazione con Applico, il laboratorio di complessità applicata del Consiglio Nazionale delle Ricerche che ci hanno permesso di comprendere e di meglio delineare le dinamiche legate alla diffusione delle fake news attraverso le piattaforme sociali e di mettere in atto strategie utili a mitigarne l’impatto.

Premi e Riconoscimenti

Nel corso della nostra attività abbiamo ottenuto diversi premi e riconoscimenti: il premio Tomassetti (Valentina Arcovio, 2010), il premio Nazionale Fidas (Valentina Arcovio, 2019) e il premio See Heritage Best Communication Campaign Award (2011) per la migliore campagna di comunicazione con il nostro sito di informazione a carattere scientifico Marescienza.it. Nell’ambito del progetto Braccianosmartlake abbiamo realizzato una piattaforma di citizen science grazie alla quale è stato prodotto un importante studio scientifico premiato come miglior poster presentato in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2018 dall’Accademia Nazionale dei Lincei