Progetti

Bracciano Smart Lake

Una grande risorsa idrica – il lago di Bracciano – i cui meccanismi di rinnovamento sono messi a rischio dai cambiamenti climatici e dalla forte pressione antropica. Come reagisce la popolazione locale davanti a queste sfide così complesse? Qual è il livello di consapevolezza e di conoscenza del funzionamento del sistema Lago?

La crisi idrica che minaccia l’ecosistema lacustre è una sfida senza precedenti che deve essere colta prima di tutto con la conoscenza esatta e puntuale di tutte le dinamiche coinvolte.

30 science communication ha promosso e realizzato il progetto Braccianosmartlake.com attraverso il quale diffondiamo informazioni scientifiche e validate allo scopo di informare in maniera puntuale e precisa in merito alle reali condizioni ambientali del lago. Grazie alla collaborazione con ricercatori e scienziati di ambiti e discipline diverse e grazie al monitoraggio costante del livello idrometrico del lago  effettuato anche in collaborazione con i nostri utenti, abbiamo fornito a numerose testate nazionali e internazionali dati e informazioni validate e verificabili. Inoltre i dati raccolti hanno fatto parte di una ricerca che è stata premiata dall’Accademia dei Lincei in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2018

Citizen Science

Bracciano Smart lake è stato, a tutti gli effetti un interessante esperimento di citizen science, di scienza fatta attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini. ne abbiamo parlato nel dettaglio qui, sulla rivista Scienza e Filosofia

Applied complexity Lab

Applico – Applied Complexity Lab

APPLICO è un hub per chi opera nel campo della Scienza della Complessità, principalmente nei settori dell’ingegneria e delle scienze sociali, ed è promosso e sviluppato nell’ambito delle attività di ricerca dell’Istituto dei Sistemi Complessi del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Negli ultimi anni c’è stata un’intensa collaborazione tra i componenti dei nostri gruppi sulla questione della resilienza dei sistemi urbani e infrastrutturali nei confronti dei rischi naturali e antropici. Le nostre linee di ricerca si concentrano principalmente su un insieme coerente di argomenti che rappresentano alcuni dei fattori chiave e driver nello sviluppo della nostra società. All’interno di questo progetto, 30science si occupa di Scienza e giornalismo e dell’ utilizzo delle piattaforme sociali come strumenti per la costruzione di modelli e di strumenti e progetti personalizzati di informazione per la costruzione di comunità sociali e per promuovere e sostenere un dibattito politico informato

 

 

Social Smart Hub 

Social Smart Hub ha come obiettivo quello di promuovere la cultura dell’innovazione, della scienza, attraverso lo sviluppo di progetti che vedono coinvolti diversi soggetti attivi sul territorio. Si tratta di un progetto ideato e promosso da 30Science Comunication in collaborazione con Cloudworks aperto alla partecipazione di altri soggetti, tra i quali aziende private, enti pubblici e singoli professionisti.  L’obiettivo è quello di costruire progetti destinati ai ragazzi delle scuole, agli anziani, agli utenti dei servizi socio-assistenziali e di favorire, attraverso le nuove tecnologie, lo sviluppo di soluzioni di Social Innovation.

Terra Comune

è un progetto di marketing territoriale che 30science communication ha contribito ad ideare, proporre e implementare insieme alle Università Agrarie di Cesano di Roma, di Manziana e di Bracciano. Terracomune ha come obiettivo il rilancio e la valorizzazione delle Terre Comuni, ovvero, le proprietà collettive che caratterizzano il patrimonio rurale italiano.