PNRR: Camera di Commercio Roma avvia corso per innovation manager

3 Mag, 2022
Digitale | In evidenza | News

(30Science.com) – Roma, 3 mag. – Forma Camera, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma, insieme alle società Impatta, Ecoter tech e Ixl center, organizza il corso in INNOVATION MANAGEMENT – Formazione certificata per la gestione e lo sviluppo dell’innovazione manageriale c on l’obiettivo  di formare la figura professionale del Public Innovation Manager, professionista multidisciplinare con competenze di Innovation management, consulenza strategica, coaching e project management ovvero pianificazione, progettazione e controllo di progetti innovativi in ambito pubblico e privato. L’attività formativa ( 77 ore in complessive) è strutturata  con  differenti metodologie didattiche, in grado di fornire al personale amministrativo e dirigenziale gli strumenti essenziali per operare in ambito  4.0.

Spiega Davide D’Arcangelo, vice presidente IMPATTA: “Per lo sviluppo del paese tramite i fondi del PNRR è di cruciale importanza portare gli strumenti dell’innovazione, ma non basta: servono nuove capacità e competenze perché la rivoluzione degli enti locali sia efficace e capillare“.

Aggiunge Stefano Di Palma (Ecoter): “Le PA e gli enti pubblici territoriali in particolare sono stati investiti con il PNRR di grandissime responsabilità nei processi di riforma e di innovazione per lo sviluppo. Processi  che richiedono un approccio multidisciplinare e competenze in campi molto diversi: innovazione digitale, new green deal ma anche competenze amministrative, conoscenza delle procedure della PA, governance multilivello, partenariati pubblico privati, erogazione di servizi in associazione tra Comuni. Questo è il quadro che definisce la necessità di un “Public Innovation Manager”: l’innovazione deve essere correttamente calata nelle realtà locali. Se enti più grandi potranno in futuro investire uno o più dirigenti di queste funzioni o potranno assumere un consulente con le competenze su citate, gli enti di minore dimensione dovranno gestire in maniera condivisa figure professionali competenti ed esperte“.(30Science.com)

X