Scienza: Natural Intelligence, il monitoraggio robotico degli habitat

11 Mar, 2022
Alessandro Berlingeri
In evidenza | News | Scienza | Transizione ecologica

IMG_60098679 (1)

(30Science.com) – Roma, 11 mar. – Oggi la prima dimostrazione pubblica in assoluto delle funzionalità del robot quadrupede ANYmal, un robot progettato per il monitoraggio ambientale e che sarà sguinzagliato nel suggestivo Bosco di Palo Laziale alla presenza dei ricercatori del Centro Piaggio che coordinano il progetto di Ricerca H2020 finanziato dall’UE “Natural Intelligence” durante la terza giornata dell’evento Natura 2000Interpretare la complessità e la variabilità degli stagni temporanei mediterranei”. L’evento vuole promuovere lo scambio di conoscenze e buone pratiche sull’interpretazione, la conservazione e la gestione degli stagni temporanei mediterranei, e sarà ospitato dall’Università La Sapienza di Roma.

Il robot quadrupede ANYmal. Credit: Natural Intelligence.

Il progetto, appena iniziato, ha ricevuto dalla Commissione Europea più di 3 milioni di euro. Il progetto Natural Intelligence mira a servire il Green Deal europeo con ANYmal per effettuare il monitoraggio degli habitat naturali. Al progetto partecipa, fra gli altri, anche l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), che sarà presente all’evento assieme al Centro Piaggio per questa primissima dimostrazione. ISPRA presenterà una relazione tecnica su nuovi approcci, nuovi modelli e metodi innovativi per il monitoraggio degli habitat, tra cui l’utilizzo dei sensori di cui il Robot ANYmal è dotato.

Il riscaldamento globale e l’inquinamento stanno minacciando la sopravvivenza di un milione degli otto milioni di specie del pianeta. La risposta europea a queste minacce è contenuta nel Green Deal europeo che riconosce l’importanza fondamentale del monitoraggio ambientale, che oggi è interamente eseguito da operatori umani. Il progetto Natural Intelligence H2020 mira a servire il Green Deal europeo con robot in grado di effettuare il monitoraggio degli habitat naturali.

Il robot quadrupede ANYmal. Credit: Natural Intelligence.

ANYmal sarà di nuovo presente a Roma dall’8 al 10 Aprile con uno stand a Maker Faire, in occasione del campionato di Formula E. Inoltre, fra fine Aprile e inizio Maggio, il robot quadrupede si recherà a Perugia, a Siena e in Sardegna per monitorare alcune specie importanti per l’ecosistema. (30Science.com)

Adoravo parlare di Fantascienza con mia madre prima di dormire e tirar fuori strane teorie anziché ascoltare le favole della buonanotte. La conseguenza? Una laurea in Fisica all’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" con una tesi sui “Metodi per la Ricerca di Pianeti Extrasolari”. Mi dedico dal 2008 alla Divulgazione Scientifica ovunque sia possibile, nelle scuole, in grandi eventi pubblici, in musei, in grandi strutture scientifiche di Roma, radio, televisione, internet.. ovunque! Ho affiancato il tutto alle mie passioni di tutta una vita: il nuoto, la musica, il cinema ed ogni sfaccettatura nerd che si possa immaginare.
X