UE punta a 100 città smart e eco-compatibili nel 2030

25 Nov, 2021
In evidenza | News | Transizione ecologica
Immagine in evidenza: Night view of the Rue de la Loi, Brussels, Belgium © European Union, 2021 / Source: EC – Audiovisual Service / Photographer: Claudio Centonze

(30Science.com) – Roma, 25 nov. – La Commissione europea ha lanciato oggi un invito a manifestare interesse per le città che desiderano aderire alla missione europea ‘100 Climate-Neutral and Smart Cities by 2030’ , una delle cinque missioni individuate nel piano strategico Horizon Europe. L’obiettivo di questa missione è quello di raggiungere 100 città europee climaticamente neutre e smart entro il 2030 e garantire che queste città fungano da hub di sperimentazione e innovazione per consentire a tutte le città europee di seguirne l’esempio entro il 2050.

Nell’invito lanciato oggi, le città europee con l’ambizione di andare avanti nella loro transizione green, sono invitate a presentare informazioni sulle loro attuali situazioni e attività, nonché sui loro piani futuri per ridurre le emissioni di gas serra. Le città selezionate saranno in prima linea nella transizione verso la neutralità climatica, in linea con gli obiettivi del Green Deal europeo, e offriranno molteplici vantaggi alle loro comunità in termini di riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico, meno congestione e stili di vita più sani.

La Commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, Mariya Gabriel , ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di città e regioni in prima linea nei nostri sforzi per raggiungere la neutralità climatica. È bello vedere l’entusiasmo e l’ambizione che molte città hanno già condiviso con noi. Vorrei incoraggiare fortemente le città a partecipare a questa call, non solo quelle che sono già molto avanti nel loro viaggio verso la neutralità climatica, ma anche quelle che si trovano in una fase precedente della loro trasformazione”.

Le città possono registrarsi per l’invito a manifestare interesse qui (https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/CNC-Pre-Registration). Possono rispondere al bando fino al 31 gennaio 2022. In seguito a una valutazione di esperti indipendenti, le città selezionate saranno annunciate nell’aprile 2022. Potranno iniziare a lavorare per i loro obiettivi, con l’aiuto di una “Piattaforma di missione”, non appena il processo di selezione sarà completato. (30Science.com)

X