Scienza: Il foie gras migliore? Quello creato con le cellule staminali, gustoso ed etico

Paola Perrotta
17 Lug, 2021
News | Scienza

(30science.com) – Roma, 16 lug. – È un’invenzione francese, patria del famoso patè d’oca o anatra e alla prova d’assaggio, uno chef stellato Michelin, assicura: “ha un sapore identico al naturale”.

Credit: jackmac34, Pixabay.

Il foie gras è realizzato con fegato di anatra o oca sottoposte ad alimentazione forzata ricca di grassi. Per la crudeltà nei confronti degli animali, il foie gras è stato tabù per anni a causa delle numerose proteste degli attivisti per i diritti degli animali.

Dall’idea dalla startup francese Gourmey, il primo foie gras al mondo coltivato in laboratorio è creato con cellule staminali d’anatra in Francia. Per ottenere un sapore identico all’originale, i ricercatori hanno estratto le cellule da un uovo di anatra e le hanno alimentate con gli stessi nutrienti che darebbero un’anatra o un’oca, comprese proteine e lipidi. Uno chef stellato Michelin ha detto che non era in grado di distinguere tra i due sapori.

La startup afferma che la sua alternativa sviluppata in laboratorio dà una risposta concreta alle preoccupazioni etiche sul trattamento sugli animali. La società non ha detto perché utilizza uova di anatra anziché uova d’oca, ma il co-fondatore e CEO Nicolas Morin-Forest ha spiegato come funziona il processo: “Nell’uovo ci sono cellule staminali che hanno la capacità di dividersi e moltiplicarsi indefinitamente, se hanno un ambiente favorevole“, “Isoliamo le cellule dall’uovo e le riproduciamo in ambiente controllato che replica l’ambiente originario nell’uovo“. Dopo essere stato nutrito con le stesse sostanze nutritive di un’anatra, le cellule si moltiplicano come se fossero nell’uovo. “Quindi, si regolano i nutrienti per attivare il tipo di cellula che si desidera“, ha aggiunto Morin-Forest.

Un primo passo verso il fois grais etico arriva dall’azienda Waitrose che già due anni fa ha iniziato a vendere un’alternativa etica al foie gras, anch’essa creata in laboratorio. Sebbene non coltivato come quello di Gourmey, il Foie Royale viene prodotto prendendo il fegato di anatre o oche allevate in modo etico e combinandolo con cellule adipose nel tentativo di ricreare il sapore untuoso e grasso. Attualmente è in commercio al prezzo di £ 9,50 per 80 g.

Presto la gamma di carni eticamente sostenibili prodotte in laboratorio potrebbe allargarsi. “Il foie gras è solo il primo risultato del nostro attuale know-how” fa sapere l’azienda “con le stesse cellule di partenza, possiamo creare qualsiasi tipo di prodotto a base di carne di pollame. L’azienda spera di produrre una intera gamma di cibo gourmet nel tentativo di offrire alternative sostenibili alla domanda di carne.” (30science.com)

X