Le 28 Scuole di Specializzazione di area sanitaria dell’Università degli Studi di Perugia ottengono in blocco l’accreditamento ministeriale

20 Lug, 2021
News | Scienza

(30Science.com) – Roma, 20 lug. – Tutte le 28 Scuole di Specializzazione di area sanitaria dell’Università degli Studi di Perugia che hanno presentato domanda di valutazione hanno ottenuto, tramite decreto pubblicato in data di oggi, l’ambito accreditamento del Ministero Università e Ricerca.

Un risultato particolarmente significativo – ha dichiarato il Rettore, Prof. Maurizio Oliviero – che riafferma il ruolo strategico dell’Università nella sanità regionale e per il benessere del territorio, oltre che un grande segnale di vivacità della ricerca scientifica e di attenzione alla qualità della didattica”.

“Dopo il primo posto ottenuto ieri tra i grandi Atenei italiani nella classifica Censis – ha commentato il Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Prof. Vincenzo Nicola Talesail riconoscimento ministeriale rappresenta un’ulteriore conferma dell’eccellenza dell’alta formazione dell’Università degli Studi di Perugia, della sua comunità accademica e dei suoi Dipartimenti. Un risultato ancora più significativo in quanto ottenuto in un anno in cui tutti gli Atenei si sono trovati in seria difficoltà nell’ottenere l’accreditamento a causa dell’emergenza sanitaria”.  (30Science.com)

X