Thales Alenia Space e Hellas Sat insieme per il 5G da satellite

13 Lug, 2021
News | spazio

(30Science.com) – Roma, 13 lug. – Thales Alenia Space, joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%), e Hellas Sat hanno eseguito con successo una dimostrazione 5G in Grecia alla presenza del Ministero della Governance Digitale, rappresentato da Athanassios Staveris-Polykalas, Segretario Generale delle Telecomunicazioni e delle Poste.

Come operatore, Hellas Sat mira a fornire la rete 5G in aree remote della Grecia e Cipro. Per far ciò, l’esperimento consiste nell’eseguire il backhauling della connessione tra una rete 5G Core e un gNB 5G mediante il satellite Hellas Sat 3/Inmarsat S EAN. In questo caso, il satellite non è solo un complemento alla rete 5G terrestre, ma una parte interamente integrata della stessa, ricevendo la rete 5G da Terra e poi restituendola in aree remote dove le tecnologie tradizionali di connessione (via cavo, fibra, fasci radio) non sono adatte per motivi tecnici e/o economici. Questo esperimento rafforza i legami tra Thales Alenia Space e l’industria spaziale greca.

Hellas Sat 3/Inmarsat S EAN è un satellite geostazionario per telecomunicazioni a doppio marchio, realizzato da Thales Alenia Space sulla piattaforma Spacebus 4000 C4 e lanciato il 29 giugno 2017 da Kourou nella Guyana francese. Il payload Hellas Sat 3 utilizzato per questa demo fornisce servizi DTH (Direct To Home) e di telecomunicazione in Europa, Medio Oriente e Africa meridionale, mantenendo ed espandendo la portata commerciale di Hellas-Sat con capacità aggiuntive.

“Con 20 anni compiuti di operatività, Hellas Sat sta esplorando la nuova era delle comunicazioni 5G fornendo soluzioni di connettività satellitare nelle aree remote.” – ha dichiarato Christodoulos Protopapas, CEO di Hellas Sat.

Dopo la precedente, e prima, dimostrazione di connessione  satellitare 5G fatta con l’operatore sudcoreano KT SAT nel febbraio 2021, Thales Alenia Space continua dimostrare la sua esperienza come integratore di sistemi 5G per la futura tecnologia di accesso radio 5G NTN e che i suoi satelliti sono pronti per il 5G. Thales Alenia Space gioca un ruolo pionieristico all’interno di tutte le iniziative progettate per integrare in modo continuo le comunicazioni satellitari all’infrastruttura di rete 5G. Thales Alenia Space partecipa a diversi progetti tra cui la futura costellazione di satelliti ibridi per il 5G Omnispace che sarà destinata all’Internet delle cose, SaT5G (Network satellitare e terrestre per il 5G), un progetto lanciato nell’ambito del programma Horizon 2020 della Commissione Europea per incorporare componenti dello spazio nei sistemi di telecomunicazione 5G, e il progetto ALIX finanziato dall’ESA per sostenere la standardizzazione degli aspetti satellitari nel 5G, in relazione al Progetto di partenariato di terza generazione (3GPP), che si occupa di definire i sistemi in 5G.

In Thales Alenia Space, siamo onorati di sostenere Hellas Sat con questa dimostrazione 5G – ha dichiarato Marc-Henri Serre, Vicepresidente Esecutivo della linea di business Telecomunicazioni di Thales Alenia Space –  Questo segna un altro passo nella nostra partnership e rafforza l’esperienza di Thales Alenia Space nel 5G, dimostrando, inoltre, che siamo pionieri e che i nostri satelliti si adattano a tutte le sfide del nostro mondo che cambia“. (30Science.com)

X