Spazio: per i 3 taikonauti iniziano i 3 mesi nello spazio

Alessandro Berlingeri
18 Giu, 2021
News | spazio

(30Science.com) – Roma, 18 giu. – Sono già iniziate le prime attività a bordo della nuova Stazione Spaziale Cinese Tiangong, dopo che la capsula Shenzhou-12 è attraccata con successo a Tianhe (Armonia dei Cieli), il modulo centrale, circa 6 ore e mezza dopo il decollo dal centro di lancio di Jiuquan nel deserto del Gobi, nel Nord-Ovest della Cina. Lo spazio si affolla con 10 persone attualmente a vivere in orbita su due differenti stazioni: la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), con a bordo un equipaggio di 7 membri, e la nuova Stazione Spaziale Tiangong della Cina, con i suoi 3 taikonauti, il nome degli astronauti cinesi. Occorre tornare indietro di 21 anni, all’anno 2000, ed alla Stazione Spaziale Mir della Russia per avere, come ora, due avamposti orbitali con equipaggi a bordo contemporaneamente.

I tre nuovi taikonauti sono Nie Haisheng, Liu Boming e Tang Hongbo ed hanno iniziato la loro vita di bordo sul modulo Tianhe lungo 16,6 metri e da 22,5 tonnellate. Per i prossimi tre mesi testeranno i suoi vari sistemi di bordo e porteranno il modulo alla sua piena efficienza operativa.

Ho molte aspettative“, ha detto Nie prima del lancio. “Dobbiamo allestire la nostra nuova casa nello spazio e testare una serie di nuove tecnologie. Quindi, la missione è difficile e impegnativa. Credo che con noi tre, che lavoriamo a stretto contatto eseguendo operazioni accurate, potremo superare le nostre sfide. Abbiamo piena fiducia nel completare la missione“.
Il trio ha quattro compiti principali durante la missione di tre mesi, ha riferito l’agenzia di stampa cinese Xinhua, citando i funzionari dell’Agenzia Spaziale Cinese. Gli astronauti testeranno, verificheranno ed utilizzeranno il modulo centrale ed i suoi sistemi; assembleranno e testeranno le tute spaziali, eseguendo due passeggiate spaziali fuori da Tianhe; condurranno esperimenti scientifici, tecnologici e di sensibilizzazione del pubblico; gestiranno e monitoreranno il loro stato di salute.

Saranno necessari altri undici lanci per completare la costruzione della stazione spaziale, hanno affermato i funzionari cinesi. La fase di assemblaggio, che dovrebbe concludersi entro la fine del 2022, includerà anche altri tre lanci di merci e tre ulteriori missioni con equipaggio. Una volta terminata la sua costruzione, la stazione spaziale cinese dovrebbe essere operativa per almeno 10 anni. (30Science.com)

X