#BraccianoClimateChange

Emanuele Perugini
23 Mar, 2017
citizen science | progetti

Emanuele Perugini (30scicom), Riccardo Valentini (Centro Euromediterraneo Cambiamenti Climatici), Alessio Telloni (Università agraria di Manziana)

Una grande risorsa idrica – il lago di Bracciano – i cui meccanismi di rinnovamento sono messi a rischio dai cambiamenti climatici e dalla forte pressione antropica. Come reagisce la popolazione locale davanti a queste sfide così complesse? Qual è il livello di consapevolezza e di conoscenza del funzionamento del sistema Lago?

La crisi idrica che minaccia l’ecosistema lacustre è una sfida senza precedenti che deve essere colta prima di tutto con la conoscenza esatta e puntuale di tutte le dinamiche coinvolte.

30 science communication  sperimenta, idealizza e promuove una campagna di informazione e di analisi, anche attraverso i social network, per favorire la miglior comprensione del problema, nel tentativo di incanalare la discussione pubblica all’interno di dinamiche costruttive.

Sono un giornalista. Sono nato nel 1970 e ho cominciato a scrivere nel 1994. Non ho più smesso. Nel corso della mia carriera ho scritto molto di scienza, di ambiente, di salute cercando di portare la scienza e la profondità dell'analisi scientifiche in ogni ambito di cui mi sono occupato.
X