L’annuncio questa mattina, dal tweet di Francesco Rea, ufficio stampa di Asi: “La giornata odierna è iniziata con una tristissima notizia la scomparsa di un caro amico Giovanni Bignami“. Un colpo vero, da lasciare increduli. Troppa la sua vitalità e la sua esuberante energia, per poter credere che se ne fosse andato così in una mattina di fine di maggio.

Per tutti noi che ci occupiamo di scienza e di comunicazione della scienza, credo sia inutile sottolineare l’importanza e la straordinaria capacità e passione che Giovanni ha sempre dimostrato nel corso della sua carriera scientifica e di divulgatore.

E’ un lutto per tutti noi che lo abbiamo conosciuto e con il quale abbiamo avuto il piacere e l’onore di collaborare.

Per noi di 30science.com Giovanni è stato un amico, una fonte e una risorsa inesauribile che non ha mai mancato di sostenere ogni nostro progetto, o di darci quella informazione necessaria per scrivere un articolo o un lancio di agenzia. Per questa ragione, vogliamo manifestare il nostro più profondo cordoglio alla famiglia, prima di tutto, e poi a tutti quelli che gli sono stati vicini.